SEI IN > VIVERE FRIULI VENEZIA GIULIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pordenone: intensificati i controlli sul conferimento rifiuti in città

1' di lettura
20

Da questi giorni GEA, in accordo con il Comune di Pordenone, intensificherà i controlli sul corretto conferimento dei rifiuti in città. L’attività si concentrerà inizialmente nel centro storico, per poi estendersi a tutto il territorio comunale.

L’attenzione delle verifiche sarà riservata, in particolare, all’esposizione dei rifiuti. Pertanto si ricorda a tutti i cittadini che è obbligatorio utilizzare i contenitori dedicati alla raccolta rispettando il calendario delle esposizioni. Infatti il rifiuto secco e la carta devono essere conferiti esclusivamente nei rispettivi contenitori forniti da GEA. Inoltre, ai sensi del Regolamento comunale di gestione dei rifiuti urbani (n. 27 del 28/06/2021, articolo 16), i rifiuti non possono essere depositati sopra o a fianco dei contenitori dati in uso. Non è consentito utilizzare sacchi in sostituzione dei contenitori di secco e carta. Si precisa poi che nei cestini stradali è vietato conferire rifiuti di origine domestica, pericolosi o prodotti da attività commerciali.

«Anche se il nuovo sistema è entrato in fase di assestamento dopo 12 mesi di rodaggio – spiega l’assessore all’ambiente e gestione dei rifiuti Mattia Tirelli – dobbiamo continuare a sensibilizzare il più possibile i nostri concittadini sul corretto modo di conferire i rifiuti differenziati pronti alla raccolta. Non solo per ridurre al massimo i fenomeni di micro degrado, ancora purtroppo esistenti, ma anche per far emergere chi ancora sfugge alle maglie dei controlli. Ricordo che le sanzioni previste – conclude Tirelli – arrivano fino a 1.500 euro. Un deterrente che funge da extrema ratio per combattere la maleducazione di alcuni irriducibili, che forse potranno comprendere la loro inciviltà dovendo mettere mano al portafoglio».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2024 alle 17:54 sul giornale del 16 gennaio 2024 - 20 letture

All'articolo è associato un evento






qrcode