SEI IN > VIVERE FRIULI VENEZIA GIULIA > CRONACA
articolo

Pordenone: il locale è un ritrovo abituale di pregiudicati, chiuso per 30 giorni

1' di lettura
28

Nella mattinata di venerdì 1 marzo, il personale della Polizia Amministrativa e di Sicurezza e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Pordenone ha eseguito il provvedimento di sospensione della licenza ex art. 100 del T.U.L.P.S. (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), disposto dal Questore della Provincia di Pordenone, per 30 giorni nei confronti di un pubblico esercizio sito nel centro di Pordenone.

La decisione è stata posta in essere dopo che la suddetta attività, già in precedenza destinataria di analoghi provvedimenti, è risultata essere abituale ritrovo di persone pregiudicate.



Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2024 alle 16:59 sul giornale del 02 marzo 2024 - 28 letture






qrcode